WEBINAR

Webinar - Come calcolare le proprie tariffe e presentarle ai clienti

Offrire tariffe per servizi di traduzione che siano accettabili sia per chi le applica sia per chi le paga può sembrare impossibile.

È in corso una tendenza al ribasso delle tariffe in alcuni ambiti. Ma le tariffe “giuste” esistono: ogni professionista deve comprendere qual è la propria per capire come gestire offerte e richieste di preventivo.

Lo scopo di questo webinar, dal taglio molto pratico, è fornire strumenti e consigli per poter capire come calcolare le proprie tariffe e come proporle in modo efficace ai potenziali clienti.

Condizioni: leggi attentamente le condizioni dei corsi e/o le condizioni dei piani di abbonamento prima di iscriverti. Con l'acquisto di un corso e/o del piano di abbonamento, dichiari di aver letto, compreso e accettato le nostre condizioni. 

In caso di dubbi, consulta la sezione delle domande frequenti (per i corsi o i piani di abbonamentoo mettiti in contatto con noi. 
Write your awesome label here.
  • Corso con:
  • Relatrice esperta: Chiara Vecchi, traduttrice e project manager specializzata in bellezza e cosmesi, viaggi e turismo, e salute e medicina.

  • Attività dal vivo 
  • Sessione di domande e risposte e chat del webinar 
  • Accesso perenne al webinar e contenuti extra
  • Certificato di completamento
  • Quando? 29 giugno alle 18.00 (CET) su Zoom.
  • Durata del webinar:  60 min
  • Programma scaricabile del webinar
  • Accedi al webinar dal vivo attraverso la piattaforma,
    il link non viene inviato per e-mail.

Descrizione del webinar

Il webinar Come calcolare le proprie tariffe e presentarle ai clienti vuole fornire strumenti e consigli per poter capire come calcolare le proprie tariffe e come proporle in modo efficace ai potenziali clienti.
Il corso ha un taglio molto pratico che si rifa all’esperienza di Chiara, che ora collabora stabilmente con agenzie di traduzione e clienti diretti in Italia e in Europa:
● Sfatiamo un mito: le tariffe di traduzione sono basse?
● Dati alla mano: cosa serve per calcolare le proprie tariffe
● Tariffa ideale vs tariffa reale, come comportarci
● Il tempo è denaro: misuriamolo
● Alcuni consigli
● Risorse utili
● Domande e risposte

A chi è rivolto il webinar?

Il webinar Come calcolare le proprie tariffe e presentarle ai clienti vuole è rivolto a tutti i traduttori, sia a coloro che si approcciano al mondo della traduzione, sia a coloro che già possiedono una media esperienza e desiderano una guida per calcolare le proprie tariffe in mdo più scientifico.
Può partecipare chiunque sia di madrelingua italiana, con conoscenze linguistiche, filologiche, di traduzione o campi correlati.

Funzionamento del webinar

Il webinar ti offrirà alcuni consigli e metodi per calcolare le tue tariffe, facendo seguito all'esperienza di Chiara che condividerà il suo modus operandi e i suoi modelli.

Segui il webinar in diretta e metti subito in pratica quello che avrai imparato, chi ben comincia è a metà dell'opera, no?
Se hai domande, suggerimenti o proposte, sono a tua completa disposizione attraverso il forum del corso.
Puoi seguire il corso dove vuoi!

Requisiti

Linguistici:
  • È preferibile (ma non indispensabile) che tu possegga conoscenze di traduzione o campi correlati.

Tecnici:
  • Un computer e una connessione a Internet stabile
  • Un elaboratore di testi (ad esempio, Word) e un lettore di PDF (come Adobe Reader)
  • Un account Zoom.

Disponibilità:
  • Puoi svolgere il webinar ovunque ti trovi e al tuo ritmo
WEBINAR CREATO DA

Chiara Vecchi

Chiara è traduttrice dal tedesco e dall’inglese in italiano. Laureata alla Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori (SSLiMIT) di Forlì, Università degli Studi di Bologna, dopo un anno sabbatico trascorso a lavorare tra Italia e Germania, ha frequentato il Master di traduzione presso l’università gallese di Swansea. Ha lavorato in Italia, Regno Unito e Germania come assistente di marketing, specialista del servizio clienti multilingue, project manager e traduttrice. Adesso lavora in Italia ed è specializzata in bellezza e cosmesi, viaggi e turismo, e salute e medicina.
Created with